Ti trovi in: Home - L'attività - Dogane - Aree tematiche - Sportello Unico Doganale - Ultime dallo Sportello - Introduzione di nuove misure di controllo nella Taric per i nulla osta rilasciati dai Servizi Fitosanitari Regionali

Introduzione di nuove misure di controllo nella Taric per i nulla osta rilasciati dai Servizi Fitosanitari Regionali

Pubblicato il 28/02/2014

Immagine di una penna che scrive

 

Dal 4 marzo 2014 saranno attivati in TARIC nuovi controlli automatizzati finalizzati alla corretta indicazione dei nulla osta fitosanitari, rilasciati dai Servizi Fitosanitari Regionali, nelle dichiarazioni di importazione.

L'attivazione dei controlli sulle certificazioni fitosanitarie rientra nelle attività propedeutiche all'evento EXPO Milano 2015, nell'ambito del progetto di interoperabilità tra l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MiPAAF) in attuazione dello sportello unico doganale.

La versione 1.1 della tabella B del Servizio Fitosanitario Regionale, in vigore dal 4° marzo 2014, recepisce tali novità.

Per maggiori informazioni si veda il Attivazione dei controlli bloccanti per la corretta compilazione del nulla osta rilasciato dai Servizi Fitosanitari Regionali (SFR) nella dichiarazione di importazione.