Ufficio AEO, altre semplificazioni e rapporto con l’utenza

Individua e promuove gli interventi per la semplificazione delle procedure doganali e assicura il corretto e il trasparente rapporto con l’utenza, monitorandone i livelli di qualità.
Assicura la partecipazione, per le materie di competenza, ai comitati e ai gruppi di lavoro a livello nazionale e internazionale.
Adotta i provvedimenti connessi alla certificazione comunitaria agli operatori economici autorizzati e alla gestione dei relativi flussi informativi al livello dell’Unione Europea anche mediante la banca dati CDCO, coordinando e monitorando le connesse attività di audit delle Direzioni periferiche dell’Agenzia–Area Dogane.
Adotta le decisioni in merito alle richieste di tutela della proprietà intellettuale presentate ai sensi della normativa dell’Unione Europea. Cura e coordina le attività relative all’attuazione dello Sportello Unico Doganale.
Nella materie di competenza della Direzione, gestisce l’URP telematico e assicura l’applicazione dello Statuto del contribuente, ivi compresi i rapporti con il garante dei contribuenti.
Cura e coordina la gestione dei servizi a pagamento non commerciali resi fuori dell’orario di servizio o fuori del circuito doganale. Collabora con l’Ufficio del Direttore dell’Agenzia per garantire l’informazione dei viaggiatori e degli utenti che usufruiscono dei servizi dell’Agenzia.
Cura le attività finalizzate al rilascio e al ritiro della patente di spedizioniere doganale, nonché alla tenuta del relativo registro.
Nelle materie di competenza assicura il monitoraggio della conforme applicazione da parte delle Direzioni periferiche dell’Agenzia-Area Dogane.

Direttore
Cinzia BRICCA (interim)
Funzionario delegato
 Giovanni MOSCA
Telefono
0039 0650246616
Fax
0039 0650243024
E-mail
dogane.legislazionedogane.semplificazioni@adm.gov.it