VII. Operazioni di perfezionamento

Una volta vincolate le merci al regime, può iniziarne il perfezionamento.

Per perfezionamento si intende:

  • la lavorazione di merci, compreso il loro montaggio, il loro assemblaggio, il loro adattamento ad altre merci;
  • la trasformazione di merci;
  • la riparazione di merci, compresi il restauro e la messa in ordine;
  • l'utilizzazione di talune merci che non si ritrovano nei prodorti compensatori, ma che ne permettono o facilitano l'ottenimento anche se scompaiono totalmente o parzialmente durante la loro utilizzazione (cosiddetti aiuti alla produzione).

Tali operazioni possono aver luogo ovunque autorizzato, anche in depositi doganali, zone franche e depositi franchi.