Ti trovi in: Home - L'attività - Dogane - Regimi e istituti doganali - I Regimi Doganali - Regimi speciali - Perfezionamento - Perfezionamento attivo - XII. Disposizioni relative alla tassazione

XII. Disposizioni relative alla tassazione

Lo scopo del regime è di non gravare con il pagamento dei dazi le merci di importazione, in vista della loro riesportazione dopo le operazioni di perfezionamento; se, pertanto, il regime si conclude con l'esito auspicato (Riesportazione dei prodotti compensatori) nessun diritto si rende dovuto (Sistema della sospensione) ovvero i dazi pagati possono essere rimborsati (Sistema del rimborso).

Nel caso in cui per le merci vincolate al regime con il sistema della sospensione insorga un'obbligazione doganale (ad esempio, in quanto il regime viene appurato con un immissione in libera pratica), si rendono invece dovuti i dazi all'importazione e gli altri diritti doganali sospesi.

Normalmente essi vanno corrisposti in base agli elementi di tassazione propri delle merci di importazione, così come determinati al momento del vincolo delle merci medesime al regime.

Tuttavia, a determinate condizioni e per specifici prodotti compensatori indicati nell'Allegato 75 delle Disposizioni di applicazione del Codice Doganale Comunitario, è applicabile un trattamento tariffario loro proprio, anzichè quello delle merci dalle quali sono stati ottenuti. Si tratta, in linea di principio, di scarti, residui, sottoprodotti ovvero prodotti compensatori secondari derivanti dalle operazioni di perfezionamento; affinchè risulti applicabile il predetto trattamento è comunque necessario siano stati riesportati, per una parte corrispondente, i prodotti compensatori principali.

Per procedere alla tassazione dovrà tenersi conto dell'utilizzo delle merci di importazione nell'ottenimento dei prodotti compensatori e quindi del tasso di rendimento fissato; sono inoltre, stabiliti dalla normativa comunitaria, dei criteri di ripartizione delle merci di importazione nei prodotti compensatori (metodo della chiave quantitativa e metodo della chiave valore).