Direzione Affari generali

Presidia il complesso delle relazioni istituzionali e i rapporti con le associazioni di categoria. Coordina le attività di rappresentanza e relazione nei confronti delle istituzioni italiane ed estere e, in generale, dei decisori pubblici. Cura l'organizzazione degli eventi di rilevanza esterna come congressi, incontri e convegni definendo anche le regole per la partecipazione dell'Agenzia agli eventi promossi da altre istituzioni. Gestisce le relazioni e le attività esterne per il consolidamento dell'identità dell'Agenzia. Gestisce i rapporti con gli organi di stampa e degli altri mezzi di comunicazione promuovendo la trasparenza e l'immagine dell'Agenzia. Elabora campagne di comunicazione, eventi e pubblicazioni a carattere istituzionale. Cura e coordina i servizi connessi alla sicurezza, tra cui vigilanza e sorveglianza, di tutte le sedi centrali, territoriali, locali e delle relative zone perimetrali. Cura e coordina la definizione delle procedure di sicurezza. Definisce e monitora il piano di sicurezza delle sedi centrali, territoriali, locali e delle relative zone perimetrali. Cura il sito internet dell'Agenzia, con il diretto coinvolgimento delle strutture competenti per tematica, provvedendo al costante aggiornamento delle informazioni e dei contenuti pubblicati. Promuove la semplificazione del linguaggio nelle comunicazioni dell'Agenzia, incluso il materiale informativo e divulgativo (brochure, guide, ecc.). Gestisce i canali social media, attuando la politica di comunicazione dell'Agenzia e presidiando le attività correlate al web. Coordina le attività degli uffici territoriali in materia di comunicazione esterna. Supporta il Direttore dell'Agenzia nella gestione dei rapporti con la totalità degli interlocutori istituzionali nazionali, estendendo il proprio supporto anche alla gestione dei rapporti con gli interlocutori del settore privato e della società civile.

La Direzione si compone dei seguenti uffici di livello dirigenziale non generale.

Direttore centrale: Laura CASTELLANI (interim) 

Telefono: 0650246052

E-mail: dir.affarigenerali@adm.gov.it

PEC: dir.affarigenerali@pec.adm.gov.it

Comunicazione

Declina gli indirizzi strategici e la missione definita dallo Statuto in un progetto organico di comunicazione integrata. Cura l'immagine dell'Agenzia nella sua proiezione esterna, negli eventi e nelle pubblicazioni istituzionali. Il responsabile dell'Ufficio Comunicazione esercita il ruolo di portavoce dell'Agenzia secondo le indicazioni del Direttore dell'Agenzia e pianifica e gestisce le relazioni con i media e con gli influencer del dibattito pubblico. Gestisce i rapporti con gli organi di stampa e degli altri mezzi di comunicazione, promuovendo il miglioramento del rapporto con i cittadini e le imprese e dell'immagine dell'Agenzia. Cura la predisposizione della rassegna stampa e della sintesi delle principali notizie di stampa che impattano sull'attività dell'Agenzia. Provvede al monitoraggio e al relativo presidio delle informazioni relative a segnalazioni diffuse da terzi, attraverso i canali di comunicazione. Cura l'analisi e l'approfondimento delle evidenze della stampa, con il supporto delle strutture competenti, valutando gli elementi di criticità e le azioni di risposta da porre in essere. Gestisce e cura il sito internet dell'Agenzia provvedendo al costante aggiornamento delle informazioni e dei contenuti pubblicati, con il diretto coinvolgimento delle strutture competenti per tematica. Gestisce i canali social media dell'Agenzia (Twitter, App, ecc.), attuando la politica di comunicazione dell'Agenzia e presidiando le attività correlate alla web reputation. Nelle materie di competenza, coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia.

Direttore: Matteo Mauri

Telefono: 0658572740

Telefono ufficio stampa: 0650242023

E-mail: dir.affarigenerali.comunicazione@adm.gov.it

Relazioni istituzionali

Cura i rapporti con rappresentanti delle istituzioni nazionali e degli enti locali, del mondo delle imprese, delle associazioni di categoria e della società civile. Monitora i lavori parlamentari e le iniziative esterne e istituzionali, nonché promuove, per quelle di rilevanza e impatto per l'Agenzia, approfondimenti interni con il coinvolgimento delle strutture competenti. Cura, presidiandone tempi e qualità, le attività di riscontro alle richieste, relative alle attività istituzionali, pervenute dalle istituzioni/amministrazioni, garantendo la migliore rappresentazione delle politiche e dell'operatività dell'Agenzia. Predispone, a supporto del Direttore dell'Agenzia, nel dialogo con le istituzioni, reporting e documentazione idonea a rappresentare le politiche e l'operatività dell'Agenzia, con la collaborazione di tutte le strutture organizzative. Cura l'organizzazione degli eventi di rilevanza esterna (congressi, incontri, convegni, ecc.) e definisce le regole per la partecipazione dell'Agenzia ad eventi promossi da altri enti, istituzioni, ecc. Presidia il complesso delle relazioni istituzionali (locali, nazionali e internazionali) e i rapporti con gli intermediari fiscali e le associazioni dei consumatori. Supporta il Direttore dell'Agenzia nella gestione dei rapporti con la totalità degli interlocutori istituzionali nazionali, estendendo il proprio supporto anche alla gestione dei rapporti con gli interlocutori del settore privato e della società civile. Nelle materie di competenza, coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia.

Direttore: Mario POTI

Telefono: 0658572748

E-mail: relazioni.istituzionali@adm.gov.it - adm.eventi@adm.gov.it

PEC: relazioni.istituzionali@pec.adm.gov.it

 

Politiche di sicurezza

Cura e coordina i servizi connessi alla sicurezza, tra cui vigilanza e sorveglianza, di tutte le sedi centrali, territoriali, locali e delle relative zone perimetrali. Cura e coordina la definizione delle procedure di sicurezza monitorandone l'effettiva e conforme applicazione e supportando, ove necessario, le strutture dell'Agenzia nell'implementazione delle stesse. Definisce il piano di sicurezza delle sedi centrali, territoriali, locali e delle relative zone perimetrali (videosorveglianza, gestioni immagini, controllo accessi, allarmi, mezzi forti, ecc.) necessario per garantire il corretto funzionamento della sicurezza. Monitora, anche acquisendo periodicamente dalle Direzioni Territoriali report sullo stato della sicurezza delle sedi e relative zone perimetrali, l'effettiva attuazione del piano di sicurezza individuando, ove necessario, azioni di prevenzione e/o mitigazione del rischio.

Direttore: Pio MURGIA

Telefono: 0039  0650245236

E-mail: dir.affarigenerali.politichesicurezza@adm.gov.it