Fornisce supporto agli organi competenti per la predisposizione della normativa in materia. Cura e coordina l'applicazione della normativa in materia di accise sui tabacchi lavorati e di imposta di consumo sui liquidi da inalazione e controlla la conformità dei tabacchi lavorati alla normativa dell'Unione Europea e nazionale. Cura e coordina le attività, di propria competenza, connesse all'accertamento, liquidazione e riscossione delle accise gravanti sui tabacchi e dell'imposta di consumo sui liquidi da inalazione e segue gli adempimenti a essa propedeutici. Assicura la partecipazione, per le materie di competenza, ai comitati e ai gruppi di lavoro a livello nazionale e internazionale, ove previsto, in coordinamento con il Dipartimento delle Finanze. Studia l'andamento del mercato e individua gli interventi necessari per la stabilità del gettito. Indirizza le attività di rilascio e gestione delle concessioni amministrative di rivendita dei generi di monopolio, nonché quelle relative alle autorizzazioni di vendita dei tabacchi lavorati e dei liquidi da inalazione, relazionandosi con le associazioni di riferimento. Individua gli interventi necessari per la razionalizzazione della rete di vendita al dettaglio dei tabacchi lavorati. Supporta, per l'attività di competenza, la Direzione Legale e Contenzioso. Fornisce chiarimenti e istruzioni per l'applicazione degli istituti, dei regimi e delle procedure di competenza, monitorandone la conforme applicazione da parte delle strutture territoriali dell'Agenzia. Indirizza e coordina, per le materie di competenza, le Direzioni territoriali dell'Agenzia. Cura e coordina nell’ambito delle attività di competenza della Direzione, le attività in materia sanzionatoria, l’URP telematico e l’applicazione dello Statuto del Contribuente e i rapporti con il Garante del Contribuente

La Direzione si compone dei seguenti uffici di livello dirigenziale non generale.

Direttore centrale: La posizione è vacante. Il Direttore Marcello Minenna ha avocato a sé le relative funzioni.

Telefono: 0039  0658572882

Fax: 0039  0658572845

E-mail: dir.tabacchi@adm.gov.it

PEC: dir.tabacchi@pec.adm.gov.it

Assicura supporto alla Direzione relativamente alle attività generali di coordinamento con le strutture territoriali e locali negli ambiti di competenza. Coordina per la Direzione le attività finalizzate all’adozione di linee di indirizzo generale. Monitora le novità legislative e ne verifica i riflessi nelle materie di competenza. Cura, per quanto di competenza della Direzione e sotto il coordinamento della Direzione Generale, i rapporti con gli altri Organi dello Stato e con le Associazioni di Categoria. Coordina le attività afferenti la gestione del GDPR e valuta gli impatti dell'evoluzione della normativa in materia. Collabora con gli uffici competenti per individuare opportunità di miglioramento, efficientamento e razionalizzazione dei processi e degli strumenti interni a supporto. Nelle materie di competenza, coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia. Fornisce supporto agli organi competenti per la predisposizione normativa in materia. Svolge funzioni di supporto tecnico - amministrativo per l’esercizio delle attività del Direttore. Coordina e monitora la gestione amministrativa connessa all’attività internazionale della struttura. Cura la gestione della segreteria di Direzione. Cura e coordina gli aspetti gestionali del budget tecnico, fisico ed economico. Coordina altresì gli adempimenti in materia di trasparenza, anticorruzione, anagrafe delle prestazioni, audit, sicurezza sul lavoro, accordi sull’utilizzazione delle risorse connesse alla produttività, scarto degli atti d’archivio e l’URP telematico.

Direttore: Vincenzo VIOLA

Telefono: 

E-mail: dir.tabacchi.aagg@adm.gov.it

Gestisce la tariffa di vendita al pubblico dei tabacchi lavorati. Verifica la conformità dei tabacchi lavorati alla normativa nazionale e comunitaria in materia di etichettatura. Verifica i contenuti nel fumo, accerta la classificazione dei prodotti e determina il consumo equivalente dei prodotti da inalazione. A tale fine gestisce e si avvale del laboratorio di cui al DM 31 agosto 1994 (G.U. n. 232 del 4 ottobre 1994). Attribuisce il codice per la commercializzazione dei prodotti liquidi da inalazione. Gestisce e controlla le rendicontazioni periodiche dei dati contabili inviati dai depositi fiscali di tabacchi lavorati, dai depositi autorizzati e dai rappresentanti fiscali di prodotti liquidi da inalazione ai fini della liquidazione delle imposte dovute. Monitora le dinamiche del mercato e gli effetti sulle entrate erariali delle variazioni della fiscalità e dei prezzi. Verifica la conformità delle procedure informatiche di contabilizzazione e trasmissione dei dati contabili. Cura i rapporti con il Ministero della salute per la fissazione e il controllo dei requisiti igienico-sanitari dei tabacchi lavorati e collabora con le istituzioni coinvolte nel governo e controllo della filiera dei tabacchi lavorati. Nelle materie di competenza coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia. Cura, coordina e monitora la fiscalità sui prodotti accessori ai tabacchi da fumo. Gestisce, nell’ambito delle attività di competenza della Direzione, la partecipazione ai progetti comunitari. Coordina le attività amministrative e tributarie delle Direzioni Territoriali in materia di illeciti sui prodotti da fumo, liquidi da inalazione e prodotti accessori.

Direttore: Massimo DI PASQUALE

Telefono: 0039  0658572707

E-mail: dir.tabacchi.accise@adm.gov.it

PEC: dir.tabacchi.accise@pec.adm.gov.it

Cura le attività ai fini del rilascio delle autorizzazioni all'istituzione e alla gestione dei depositi fiscali di tabacchi lavorati e quelle inerenti all'autorizzazione all'esercizio di deposito e di rappresentante fiscale di prodotti liquidi da inalazione. Verifica le cauzioni prestate a garanzia dell'accisa sui tabacchi lavorati e dell'imposta sui liquidi da inalazione da parte dei depositari e dei rappresentanti fiscali. Cura le procedure per l'esonero dei depositari dall'obbligo di prestazione della cauzione a garanzia dell'accisa sui tabacchi lavorati. Autorizza la fornitura dei tabacchi lavorati in esenzione di accisa. Assicura la fornitura ai produttori e importatori dei contrassegni di legittimazione della circolazione dei tabacchi lavorati. Segue le procedure di cooperazione amministrativa in materia di circolazione e tassazione sui tabacchi lavorati e liquidi da inalazione ai sensi del Reg. UE 389/2012. Nelle materie di competenza coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia.Cura le procedure di notifica ai sensi della direttiva 2015/1535/UE in materia di circolazione e tassazione dei tabacchi lavorati e dei liquidi da inalazione.

Direttore: Mario LOLLOBRIGIDA

Telefono: 0039   0658572943

E-mail:  dir.tabacchi.circolazione@adm.gov.it

PEC:  dir.tabacchi.circolazione@pec.adm.gov.it

Indirizza e coordina, mediante direttive, le attività di rilascio e gestione delle concessioni e autorizzazioni per la vendita dei generi di monopolio e dei liquidi da inalazione, relazionandosi con le associazioni di riferimento. Cura l'istruttoria per le determinazioni degli importi minimo e massimo per il conferimento delle concessioni di vendita dei generi di monopolio mediante asta pubblica e determina gli importi dovuti a titolo di "una tantum" per l'assegnazione a trattativa privata delle stesse. Individua gli interventi necessari per la razionalizzazione della rete di vendita al dettaglio dei tabacchi lavorati. Gestisce la convenzione stipulata con le Associazioni di categoria per la formazione obbligatoria dei rivenditori e svolge l'attività propedeutica al rilascio dell'attestato di idoneità professionale. Predispone i provvedimenti per il rimborso ai rivenditori, a carico del bilancio dello Stato, di somme dagli stessi versate e non dovute. Predispone le direttive in materia di rilascio delle concessioni amministrative di rivendite di generi di monopolio. Gestisce la banca dati delle concessioni amministrative. Cura le relazioni operative con le associazioni dei rivenditori di generi di monopolio. Nelle materie di competenza coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle direzioni periferiche dell'Agenzia.

Direttore: Vincenza IANNELLI

Telefono: 0039   0658572860

E-mail: dir.tabacchi.rivendite@adm.gov.it

PEC: dir.tabacchi.rivendite@pec.adm.gov.it

Nelle materie di competenza della Direzione elabora gli indirizzi e fornisce istruzioni metodologiche e procedurali per l’esecuzione dei controlli tributari ed extratributari in raccordo con le relative Autorità competenti. Definisce le direttive per la progettazione ed il collaudo degli impianti obbligati alla denuncia ai fini dell’automazione del controllo fiscale e tributario. Gestisce il controllo sui contrassegni di legittimazione della circolazione dei tabacchi lavorati e coordina le attività nell’ambito del progetto europeo di tracciabilità del tabacco. Coordina il procedimento per l’autorizzazione di laboratori esterni ad effettuare prove di funzionalità dei misuratori fiscali. Gestisce le attività di competenza relative alla cooperazione amministrativa. Coordina le attività di controllo, nelle materie di competenza, svolte congiuntamente con la Guardia di Finanza e le altre Forze di Polizia. Nelle materie di competenza assicura la partecipazione ai comitati e gruppi di lavoro a livello nazionale e internazionale. Coordina e monitora la conforme applicazione delle attività da parte delle Direzioni Territoriali dell’Agenzia.

Svolge attività di repressione sugli illeciti non rilevabili a livello territoriale nelle materie di competenza anche finalizzata all’inibizione dei siti web contenenti offerta o pubblicità di prodotti o servizi, secondo modalità non conformi a quelle definite dalle norme vigenti o la messa a disposizione di software relativi a procedure tecniche atte ad eludere i provvedimenti disposti da ADM. Nei casi in cui, dallo svolgimento delle attività di competenza, si riscontrino possibili rilevanze di carattere penale, l’Ufficio informa il competente Ufficio Investigazioni della Direzione Antifrode per il relativo coordinamento operativo.

Direttore: Walter SPINAPOLICE (interim)

Telefono: 

E-mail: dir.tabacchi.controlli@adm.gov.it