Partecipanti non ufficiali

Partecipanti non ufficiali

I Partecipanti Non Ufficiali (ogni entità giuridica, nazionale o estera, autorizzata dal Commissario Generale dell’Expo Milano 2015 a partecipare al di fuori delle Sezioni dei Partecipanti Ufficiali) beneficiano di agevolazioni procedurali e canali prioritari.

 

Hai già il Codice EORI?

I partecipanti ufficiali e i partecipanti non ufficiali che intendono effettuare operazioni doganali nel territorio dell’Unione devono essere identificati attraverso il codice EORI (Economic Operator Registration and Identification).

Ulteriori approfondimenti...

Esenzioni e agevolazioni per i partecipanti non ufficiali

Le esenzioni e le agevolazioni previste sono diversificate per tipologia di merce:

Le merci destinate ad essere commercializzate all’interno dell’EXPO Milano 2015 devono essere dichiarate  per l’importazione definitiva, con relativo pagamento dei diritti doganali (dazi e IVA).  A tali prodotti sono applicate tutte le misure di politica commerciale, di carattere sanitario e fitosanitario nonché eventuali altre misure di carattere nazionale.

Le merci destinate ad EXPO Milano 2015 usufruiscono delle semplificazioni/agevolazioni se:

  • l’introduzione delle merci e le formalità doganali sono espletate direttamente presso gli uffici doganali italiani (primo punto di ingresso);
  •  le merci sono introdotte presso un ufficio doganale di un altro Stato membro dell’Unione, e trasferite in regime di transito in Italia per l’espletamento delle successive formalità presso un ufficio doganale italiano.

Le merci non possono quindi usufruire delle semplificazioni/agevolazioni se le operazioni di importazione sono effettuate in un altro Stato membro dell’Unione.