Ti trovi in: Home - L'Agenzia - Chi siamo - Laboratori e attività chimiche - L'Attività dei laboratori chimici

L'Attività dei laboratori chimici

Fotografia
di un microscopio
Le prove di laboratorio rappresentano uno strumento essenziale per valutare in modo oggettivo le caratteristiche e le prestazioni di materiali e di prodotti, per verificarne ed attestarne la rispondenza a norme, specifiche tecniche, regole e prescrizioni in genere, al fine di facilitarne la commercializzazione e di difendere l’immagine dei prodotti di qualità.

Il ruolo che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli assume in questo mercato è, super partes, caratterizzata cioè da una garanzia di legalità ed imparzialità che le deriva naturalmente dalla sua radice storica di stampo istituzionale. Ed è proprio questa stessa radice a permetterci di poter porre l’accento sulla notevole esperienza e sulla elevata professionalità del personale dei Laboratori Chimici dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nonché sulla validità e completezza delle attrezzature, tecnologicamente all’avanguardia, di cui sono forniti.

Proprio grazie alla sua esperienza, nell’ambito dell’ emergenza sanitaria COVID-19 l’Agenzia ha prontamente messo in campo la professionalità e la competenza dei propri laboratori per lo svolgimento di analisi volte al controllo delle maschere facciali ad uso medico importate nel nostro paese.

Tutte le attività inerenti a prove e misure vengono svolte in accordo con le normative nazionali, comunitarie ed internazionali vigenti. Ogni azione - dall’analisi di fattibilità preliminare fino alla redazione “normalizzata” dei rapporti di prova - è conforme alle procedure redatte secondo quanto previsto dalla norma EN ISO/IEC 17025. Ciò consente, attraverso la uniformità dei comportamenti e delle metodologie di prova, di assicurare la qualità dei risultati.

L’assicurazione della qualità dei risultati di prova è inoltre garantita dalla partecipazione a circuiti interlaboratorio organizzati dal Settore Proficiency Testing dell’Agenzia, prima Struttura in Italia accreditata da ACCREDIA in conformità alla norma UNI EN ISO/IEC 17043, e dall’utilizzo, per alcune categorie di prodotti, di Metodi Ufficiali dell’Agenzia, emessi dall’Ufficio Laboratori della Direzione Antifrode e Controlli, centro di riferimento nazionale per l’emissione di metodi ufficiali.

I metodi attualmente emessi sono i seguenti (MAD: Metodo ufficiale Agenzia delle Dogane e dei Monopoli):

  • MAD 01:2019 rev. 2 - Determinazione del Δ9-Tetraidrocannabinolo (Δ9-THC) e altri cannabinoidi mediante gascromatografia
  • MAD 02:2014 rev.0 - Mischie binarie di fibre tessili: fibre proteiche e altre fibre
  • MAD 03:2015 rev.1 - Determinazione della 3,4-metilendiossimetamfetamina (MDMA o ecstasy)
  • MAD 04:2015 rev.2 - Determinazione dell’eroina e della 6-MAM mediante gascromatografia
  • MAD 05:2017 rev.2 - Determinazione della cocaina mediante gascromatografia

Tariffario delle prestazioni dei laboratori chimici