Modalità di accesso ai servizi

Aggiornamento al 16 ottobre 2017

Per usufruire dei servizi OTELLO è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) di livello 2 o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Per ulteriori informazioni sull’ottenimento di tali credenziali si rimanda ai rispettivi fornitori del servizio.

Gli utenti in possesso delle suddette credenziali accedono al PUD per richiedere le autorizzazioni tramite MAU, autenticandosi attraverso la pagina di login disponibile nella seguente sezione:

  • “Area riservata” -> “Dogane” -> “Accesso per utenti esterni con credenziali” -> “SPID”

 

Modalità diretta di trasmissione S2S

Un Cedente che intende trasmettere in modalità diretta S2S deve dotarsi di un certificato di autenticazione (generabile e scaricabile tramite l’applicazione “Gestione certificati” disponibile sul PUD e di un certificato di firma elettronica qualificata (emesso da un ente certificatore accreditato).

Il Cedente dopo aver nominato il Gestore e ottenuta l’autorizzazione per accedere all’applicazione “Gestione certificati”, procede come da istruzioni del sistema per la generazione del certificato di autenticazione.

Successivamente il Gestore (per conto del Cedente ) richiede l’autorizzazione “Compilazione e Trasmissione FTF”.

Il Cedente anche se intende avvalersi di servizi di un terzo per il colloquio con OTELLO deve comunque dotarsi di certificato di autenticazione e di firma elettronica qualificata.

Modalità indiretta di trasmissione S2S

Un Cedente che intende trasmettere in modalità indiretta S2S si avvale di un Intermediario_OTELLO a cui delega l’autorizzazione “Compilazione e Trasmissione FTF”, previo accordo privato tra le parti. La delega è effettuata dal Gestore accedendo a “Mio profilo” disponibile nell’area riservata del PUD.

L’Intermediario_OTELLO, ottenuta la delega dell’autorizzazione , si dota di un certificato di autenticazione (generabile e scaricabile tramite l’applicazione “Gestione certificati” disponibile sul PUD) e di un certificato di firma elettronica qualificata (emesso da un ente certificatore accreditato).

Modalità di trasmissione U2S

I Cedenti che intendono utilizzare la modalità di trasmissione U2S si avvalgono dell’interfaccia web messa a disposizione da ADM attraverso il PUD.

Il Gestoredeve richiedere, per conto del Cedente, l’autorizzazione “Compilazione e Trasmissione FTF" e successivamente delegarla alle persone fisiche incaricate ad accedere all’applicazione “OTELLO - Gestione FTF” .

Dopo l’ottenimento delle suddette abilitazioni, l’applicazione “OTELLO - Gestione FTF” è disponibile tra i servizi fruibili nella propria area riservata dopo l’autenticazione al PUD.

Si specifica che l’integrità e il non ripudio dei dati trasmessi in questa modalità sono garantiti dal sigillo elettronico automaticamente apposto dal sistema, così come previsto dal Reg. (UE) n. 910/2014 – eIDAS.