Ti trovi in: Home - FAQ: le risposte alle domande più frequenti - FAQ – SISTEMA DEGLI ESPORTATORI REGISTRATI (REX)

FAQ – SISTEMA DEGLI ESPORTATORI REGISTRATI (REX)

 

  1. Il codice REX, pur essendo valido nella banca dati dei soggetti REX, non risulta presente nella nostra banca dati e il controllo di validità del sistema sul codice REX inserito nella dichiarazione doganale ha esito negativo (errore 597 : [Documento non valido]-Identificativo REX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX non valido alla data XX/XX/XXXX).

    Ciò accade per un errore dei servizi tecnici della Commissione Europea che non ha inviato i dati di quel soggetto al nostro sistema. In questi casi è possibile indicare nella dichiarazione i codici N865 o U161, come previsto nella Nota 61168/RU del 16 Novembre 2017, pag.7 paragrafo 1.4, per il periodo transitorio. Occorre poi inviare una segnalazione al servizio di assistenza, scrivendo una email all’indirizzo dogane.helpdesk.eu@adm.gov.it seguendo le istruzioni contenute nel paragrafo 5 della nota sopracitata. Il servizio di assistenza provvederà a richiedere i dati e una volta ricevuti sarà possibile rettificare la dichiarazione. Il problema è in corso di risoluzione.

  2. Il numero REX è stato registrato correttamente nella banca dati REX ma non è conforme alle istruzioni diramate con la Nota n.61168/RU/DCTI del 16 novembre 2017.

    Tale numero è «Valido» e può essere comunque utilizzato ma l’ufficio delle dogane può procedere alla sua modifica seguendo le seguenti indicazioni:

    1. Revocare il numero REX (anche nello stesso giorno della sua registrazione). La revoca avrà effetto a partire dal giorno successivo a quello in cui viene effettuata.
    2. Il giorno successivo a quando la revoca ha effetto, creare un nuovo numero REX a fronte dello stesso Codice EORI, facendo attenzione a impostare la data di inizio validità successiva alla validità del primo codice revocato.

    Questo perché uno stesso esportatore registrato può avere più numeri REX nel tempo ma solo uno può essere attivo in un certo momento.

    Esempio

  • Un operatore invia una domanda per ottenere la qualifica di esportatore registrato indicando nella casella 5 del modello di domanda la data 01.01.2018 (la data inizio validità dell’autorizzazione corrisponde a quella indicata nella casella 5);
  • Il funzionario doganale, in data 06.01.2018, registra il numero REX nel sistema con le seguenti date:

    Data inizio validità: 01.01.2018
    Data di registrazione: 06.01.2018
    Numero REX: ITREXITREX1234567890 (non conforme alle istruzioni)
  • Il funzionario doganale, in data 06.01.2018, revoca il numero REX:

    La revoca ha effetto dal 07.01.2018
  • o In data 08.01.2018 il funzionario registra un nuovo numero REX per lo stesso esportatore con le seguenti date:

    Data inizio validità: 08.01.2018 (il periodo di validità del nuovo numero non può sovrapporsi con quello del precedente numero)
    Data di registrazione: 08.01.2018
    Numero REX: ITREXIT1234567890 (conforme alle istruzioni)
  1. La ragione sociale dell’esportatore registrato nella banca dati REX è variata.

    Le modifiche dei dati come la ragione sociale nella banca dati EORI non si riflettono automaticamente nelle autorizzazioni REX. Il numero REX rilasciato prima della variazione è comunque «Valido» e può essere utilizzato ma l’ufficio delle dogane può procedere alla sua revoca e alla registrazione di un nuovo numero seguendo le indicazioni di cui alla FAQ n.2.

  2. La Il rappresentante legale della società già registrata nella banca dati REX è variato.

    Il nome del rappresentante legale della società ovvero il firmatario della richiesta è contenuto nella casella 5 del modello di domanda. In caso di variazione di tale soggetto il dato non potrà essere modificato dal funzionario doganale in quanto al momento della domanda quel soggetto ha assunto la responsabilità della richiesta. Il funzionario doganale però, a seguito di domanda dell’esportatore, può procedere alla revoca del numero REX e alla registrazione di un nuovo numero, seguendo le indicazioni di alla FAQ n.2.

  3. Una ditta individuale o una persona fisica hanno presentato domanda per esportatore registrato e nella banca dati REX appare il nome incompleto.

    Durante la registrazione di un esportatore, il funzionario doganale digita il codice EORI del soggetto e non tutti gli altri dati anagrafici in quanto il sistema REX (come anche il sistema Customs Decisions) acquisisce automaticamente i dati presenti nella banca dati EORI unionale. In particolare, nel campo «Name of the registered exporter» compare il dato che nella banca dati EORI è presente nel campo «Short name». Fino ad ora le segnalazioni dei soggetti nazionali inviati ai servizi della Commissione per popolare la banca dati EORI per le persone fisiche e ditte individuali, erano fatte nel modo seguente:

    Full name - es. Rossi
    Short name - es. Mario

    Di conseguenza la ragione sociale di ditte individuali e il nome di persone fisiche, nelle registrazioni REX e nelle decisioni doganali, risulta essere solo il nome es. “Mario”.

    La modalità di invio dei dati verrà ora modificata, nel senso di compilare il campo «Short name» con nome e cognome, ma per gli esportatori già registrati la modifica non potrà avere effetto. Il numero REX rilasciato è comunque «Valido» e può essere utilizzato anche se nella ragione sociale appare solo il nome.