Brasile

Bandiera brasiliana

 

Novembre 2006

Il documento idoneo a provare la definitiva importazione della merce in territorio brasiliano, ai sensi dell'articolo 17 del Reg. Ce 612/2009, è:

 

  • l'Estratto de declaracao de importacao, rilasciato per il consumo, presentato unitamente al Comprovante de importacao. Ambedue i documenti sono emessi elettronicamente. Sul documento Comprovante de importacao deve essere indicato il numero dell'Estratto de declaracao de importacao che deve contenere tutti gli elementi che possano far ricondurre il documento citato all'esportazione effettuata (codice doganale coincidente per le prime sei cifre o descrizione della merce compatibile con quanto dichiarato sulla dichiarazione di esportazione italiana, identità del mezzo di trasporto con quanto riportato sulla dichiarazione doganale italiana, numero colli e peso lordo/netto della merce ecc.).

ll documento può essere prodotto in originale o copia conforme all'originale.

La conformità all'originale può essere attestata nei modi previsti dal Reg. Ce 612/2009 e segnatamente:

  • dall'autorità doganale del Brasile;
  • dall'ICE;
  • da consolati o ambasciate di paesi aderenti all'Unione Europea;
  • dalla autorità notarile locale.

Non viene ritenuta valida l'autenticazione del documento d'importazione attestata dalla Camera di Commercio Italo-brasiliana.

Si fa infine presente che il documento Nota fiscal de entrada non prova la definitiva importazione della merce, ma solo l'entrata della merce in ditta come peraltro anche la declaration simplificada de importacao.

Specimen - Comprovante de importacao (immagine .gif solo in visione)

Specimen - Extracto (immagine .gif solo in visione)