Giugno 2007

Bandiera vaticana

Il documento idoneo a dimostrare la definitiva importazione nel Territorio dello Stato della Citta del Vaticano è il Certificato rilasciato dal Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Tale documento deve contenere tutti gli elementi che possano far ricondurre il documento citato all'esportazione effettuata (descrizione della merce compatibile con quanto dichiarato sulla dichiarazione doganale italiana, identità del mezzo di trasporto con quanto riportato sulla dichiarazione doganale italiana, numero colli e peso lordo/netto della merce ecc.) e deve essere debitamente timbrato e firmato dal Governatorato .

ll documento può essere prodotto in originale o copia conforme all'originale.
La conformità all'originale può essere attestata nei modi previsti dal Reg. Ce 612/2009 e segnatamente:

dal Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Per ciò che concerne la prova dell'uscita della merce dallo Stato, ai sensi del Reg. Ce 612/2009, si fa presente che la stessa sarà fornita, come chiarito recentemente dalla Direzione della Circoscrizione doganale di Roma 1°, dall'apposizione del timbro conalbi dell'Ufficio doganale sul recto verso della dichiarazione doganale di esportazione (modello 3a).

Specimen (immagine .gif solo in visione)