COMUNICAZIONE PAC - 2014 - 036 - 52174

Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 121 del 24.04.2014 è stato pubblicato il regolamento (UE) n.415 del 23/04/2014 della Commissione recante modifica e deroga al Reg. (CE) 2535/2001 per quanto concerne la gestione di contingenti tariffari per i prodotti lattiero-caseari originari dell’Ucraina. Il Regolamento (UE) 374/2014 ha istituito per il 2014 i regimi preferenziali per i dazi doganali sulle importazioni di alcune merci originarie dell’Ucraina. Conformemente all’articolo 3 del Reg. (UE) 374/2014, i prodotti agricoli elencati nel suo allegato III sono ammessi all’importazione nell’Unione entro i limiti dei contingenti tariffari ivi stabiliti e gestiti dalla Commissione conformemente all’articolo 184, paragrafo 2, lettera b del regolamento (UE) 1308/2013. La Commissione ha ritenuto necessario includere i contingenti tariffari per il latte e i prodotti lattiero-caseari contenuti nell’allegato III del regolamento (UE) n.374/2014 nell’allegato I del Reg. (CE) 2535/2001 e inserire all’articolo 19 del medesimo regolamento un riferimento alla norma pertinente sulla prova d’ordine necessaria per l’importazione nel quadro di detti contingenti (numeri d’ordine 09.4600, 09.4601, 09.4602 – periodo di importazione: fino al 31 ottobre 2014). Pertanto, con il Regolamento (UE) 415/2014 la Commissione ha modificato il Reg. (CE) 2535/2001. Per il dettaglio delle modifiche si rimanda alla lettura di detto regolamento allegato alla presente che è entrato in vigore il 25.04.2014. Si invita a portare quanto sopra a conoscenza degli operatori.


I dati riportati in questa pagina web non hanno contenuto legale, ma solo informativo e divulgativo