COMUNICAZIONE PAC - 2014 - 105 - 133415

Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 335 del 22.11.2014 è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 1250/2014 che modifica il Reg. (CE) 891/2009 con il quale la Commissione aveva aperto e fissato le modalità di gestione di alcuni contingenti tariffari nel settore dello zucchero e, in particolare, per lo zucchero originario della Serbia.
A seguito dell’accordo di stabilizzazione e di associazione tra le Comunità europee e i loro Stati membri, da un lato, e la Serbia, dall’altra (denominato “ASA”), entrato in vigore il 1 settembre 2013 che prevede l’accesso in franchigia doganale per le importazioni nell’Unione dei prodotti delle voci 1701 e 1702 della nomenclatura, originari della Serbia, entro i limiti di un contingente tariffario annuale di 180.000 tonnellate e conseguentemente al protocollo, firmato il 25 giugno 2014 per tenere conto dell’adesione della Repubblica di Croazia all’Unione Europea, che ha modificato l’ASA al fine di aumentare i contingenti tariffari esistenti per lo zucchero originario della Serbia a 181.000 tonnellate, la Commissione ha ritenuto necessario modificare il Reg. (CE) 891/2009. In particolare, a norma dell’art. 11 del citato protocollo i volumi dei contingenti tariffari e i relativi incrementi devono essere calcolati proporzionalmente ai volumi annui di base specificati nel protocollo e poiché, a norma dell’art. 3 par. 1 del Reg. (CE) 891/2009 i contingenti tariffari sono gestiti per campagna di commercializzazione, si deve tener conto dell’aumento dei volumi dei contingenti aperti per la campagna 2013/2014 e quelli da concedere per la campagna 2014/2015. L’aumento proporzionale del volume annuo per il mese di agosto e settembre 2014 corrisponde a 167 tonnellate di zucchero che non sarà possibile utilizzare entro la campagna 2013/2014 e dovrà essere messo a disposizione nella campagna 2014/2015. Inoltre, ai sensi dell’art. 135, par. 2, l’ASA non si applica al Kosovo.
Il Reg. (CE) 891/2009 è stato quindi modificato dal nuovo Regolamento (UE) 1250/2014 che entra in vigore 22 novembre 2014 e si applica a decorrere dalla campagna di commercializzazione 2014/2015. Per ulteriori informazioni si rimanda alla lettura del citato regolamento n. 1250/2014 allegato alla presente comunicazione.


I dati riportati in questa pagina web non hanno contenuto legale, ma solo informativo e divulgativo