COMUNICAZIONE PAC - 2015 - 078 - 130258

Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 302 del 19.11.2015 è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 2076 del 18/11/2015 della Commissione recante apertura e modalità di gestione di contingenti tariffari dell’Unione per l’importazione di carni suine fresche e congelate originarie dell’Ucraina. Con decisione 2014/668/UE il Consiglio ha autorizzato l’applicazione dell’accordo di associazione tra l’Unione Europea e l’Ucraina che prevede l’eliminazione dei dazi doganali sulle importazioni di merci originarie dell’Ucraina. In attesa dell’applicazione dell’accordo i contingenti tariffari per l’importazione di carni suine nel 2014 e 2015 sono stati aperti e gestiti con il Regolamento (UE) 414/2014. L’accordo sarà ora applicato provvisoriamente a decorrere dal 1 gennaio 2016. Si è reso pertanto necessario aprire periodi contingentali dal 1 gennaio 2016 gestiti dalla Commissione conformemente all’articolo 184, paragrafo 2, lettera b) del regolamento (UE) 1308/2013. Pertanto, con il Regolamento (UE) 2076/2015 la Commissione ha aperto, dal 1 gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2016, dei contingenti tariffari annui per l’importazione di prodotti aventi numeri d’ordine 09.4271 e 09.4272. Il quantitativo dei prodotti che beneficiano di detto contingente, il dazio applicabile e i numeri d’ordine sono fissati nell’allegato I di detto regolamento. Per i dettagli sull’apertura e gestione dei contingenti tariffari, la presentazione delle domande di diritti d’importazione e il rilascio dei titoli d’importazione si rimanda alla lettura del Reg. (UE) 2076/2015 che entra in vigore il 22/11/2015.