COMUNICAZIONE PAC - 2015 - 082 - 130268

Si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 302 del 19.11.2015 è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 2080 del 18/11/2015 della Commissione che modifica il Reg. CE 2535/01 per quanto riguarda la gestione di contingenti tariffari per l’importazione di prodotti lattiero-caseari originari dell’Ucraina e la soppressione di un contingente tariffario per l’importazione dei prodotti lattiero-caseari originari della Moldova. Con decisione 2014/668/UE il Consiglio ha autorizzato l’applicazione dell’accordo di associazione tra l’Unione Europea e l’Ucraina che prevede l’eliminazione dei dazi doganali sulle importazioni di merci originarie dell’Ucraina. In conformità al Reg. UE 374/14 i contingenti tariffari per l’importazione di carni suine nel 2014 e 2015 sono stati aperti e gestiti dai Regolamenti (UE) 415/2014, 1165/2014 e l’allegato I del Reg. (CE) 2535/2001. L’accordo sarà ora applicato provvisoriamente a decorrere dal 1 gennaio 2016. Inoltre, con decisione 2014/492/UE il Consiglio ha autorizzato l’applicazione dell’accordo di associazione tra l’Unione Europea e la Repubblica di Moldova che prevede l’eliminazione dei dazi doganali sulle importazioni nell’Unione Europea. Il Reg. (CE) 55/2008 che introduce preferenze commerciali con la Moldova e prevede il contingente tariffario per l’importazione di prodotti lattiero-caseari di cui al Reg. (CE) 2535/2001 si applica fino al 31/12/2015. Pertanto, è necessario sopprimere le disposizioni del Reg. 2535/2001 relative ai contingenti per la Moldova. Con il Regolamento (UE) 2080/2015 la Commissione ha modificato il Reg. (CE) 2535/2001 e il Reg. (CE) 55/2008 e il quantitativo dei prodotti e il dazio applicabile di cui ai contingenti con numero d’ordine 09.4600, 09.4601 e 09.4602, sono fissati nell’allegato del Reg. (UE) 2080/2015. Il presente regolamento entra in vigore il 22/11/2015 e si applica al periodo contingentale a decorrere dal 1 gennaio 2016.