Documentazione

Nella dichiarazione di esportazione (DAU) gli esportatori dovranno indicare, tra l'altro,  gli estremi dell'azione, ove trattasi di aiuto alimentare comunitario e gli estremi del bando di gara e/o dell' aggiudicazione ove trattasi di aiuto alimentare nazionale.

  • A. AIUTI ALIMENTARI COMUNITARI
    • Gli aggiudicatari delle forniture di aiuti alimentari comunitari, per ottenere il pagamento della restituzione, dovranno corredare le relative istanze con la seguente documentazione:
      • 1. copia della nota di trasmissione con la quale la dogana competente ha comunicato l'invio al SAISA dell'esemplare 3a (ex circ. 240/97) del DAU;
      • 2. copia Titolo agrex, con l'imputazione della bolletta doganale; il titolo deve riportare nella casella" 7 " il paese di destinazione e nella casella " 20 " la dicitura " aiuto alimentare comunitario - Azione n…..;
      • 3. copia del bando di gara
      • 4. copia del certificato di assunzione a carico o del certificato di consegna autenticato dall'ufficio della Commissione che ha gestito la gara (art. 17 reg.CE 2519/97).
        La restituzione è versata per il quantitativo risultante dal certificato di presa in carico o di consegna.
  • B. AIUTI ALIMENTARI NAZIONALI
    • Gli aggiudicatari delle forniture di aiuti alimentari nazionali, dovranno corredare le relative istanze di restituzione con la seguente documentazione:
      • 1. copia della nota di trasmissione con la quale la dogana competente ha comunicato l'invio a questo servizio dell'esemplare 3a;
      • 2. Copia del bando di gara e dell'aggiudicazione
      • 3. Copia Titolo agrex, con l'imputazione della bolletta doganale;
        Il titolo dovrà riportare nella casella" 7 " il paese di destinazione e nella casella " 20 " la dicitura " aiuto alimentare nazionale;
      • 4 Copia del documento di trasporto.
        L'attestato di presa in carico, rilasciato dall'Organismo ricevente indicato nel bando di gara, la certificazione del servizio di controllo della fornitura e l'ulteriore documentazione integrativa saranno acquisiti, presso l'AGEA, direttamente dal Saisa.
  • C. AIUTI ALIMENTARI UMANITARI FINANZIATI DALL'ECHO
    • Le istanze di restituzione relative ad aiuti umanitari finanziati dall'ECHO devono essere corredate dalla seguente documentazione:
      • 1 Contratto di fornitura
      • 2 Titolo GATT aiuto alimentare
      • 3 Documento di trasporto
      • 4 Documento di immissione in consumo o l'attestato di presa in consegna dell' Organismo beneficiario, in originale o in copia autenticata.