Bandiera norvegese

 

I documenti idonei a provare la definitiva importazione della merce in territorio norvegese, ai sensi dell'articolo 17 del Reg. Ce 612/2009, sono:

 

  • esemplare 6, 7 e 8 del Dau. Tale esemplare è idoneo anche se è apposto il timbro Landing Certificate;
  • limitatamente ai prodotti vitivinicoli il certificato della Vinmonopolet National State monopoly for wine and liquor e della società arcus A/S (a partire dal 01.01.1996).

I documenti in parola possono essere presentati alternativamente, in quanto sono equipollenti.

Tali documenti, rilasciati elettronicamente devono contenere l'annotazione LANDING CERTIFICATE (timbro rettangolare con firma del funzionario doganale), tutti gli elementi che possano far ricondurre il documento citato all'esportazione effettuata (codice doganale coincidente per le prime sei cifre o descrizione della merce compatibile con quanto dichiarato sulla dichiarazione doganale italiana, identità del mezzo di trasporto con quanto riportato sulla dichiarazione doganale italiana, numero colli e peso lordo/netto della merce ecc.) e devono essere provvisti del timbro tondo/rettangolare della dogana di emissione riportante la data di rilascio.

Il SAISA considererà idonei anche i documenti provvisti del timbro/annotazione LANDING CERTIFICATE, a condizione che lo stesso riporti la data.

I documenti possono essere prodotti in originale o copia conforme all'originale.

La conformità all'originale può essere attestata nei modi previsti dal Reg. Ce 612/2009 e segnatamente:

  • dall'autorità doganale della Norvegia;
  • dall'ICE;
  • da consolati o ambasciate di paesi aderenti all'Unione Europea.

Specimen (immagine .gif solo in visione)