Bandiera tunisina

Il documento che prova la definitiva importazione della merce in territorio tunisino, ai sensi dell'articolo 17 del Reg. Ce 612/2009, è la declaration en detail de merchandise en douane, rilasciato dalle competenti autorità doganali tunisine ed emesso telematicamente.

In precedenza il documento idoneo era la declaration en detail de merchandise sous douane.

Tale documento deve contenere tutti gli elementi che possano far ricondurre il documento citato all'esportazione effettuata (codice doganale coincidente per le prime sei cifre o descrizione della merce compatibile con quanto dichiarato sulla dichiarazione doganale italiana, identità del mezzo di trasporto con quanto riportato sulla dichiarazione doganale italiana, numero colli e peso lordo/netto della merce ecc.) e deve essere debitamente timbrato e firmato dalla locale autorità doganale.

Il documento può essere prodotto in originale o copia conforme all'originale.

La conformità all'originale può essere attestata nei modi previsti dal Reg. Ce 612/2009 e segnatamente:

  • dall'autorità doganale della Tunisia;
  • dall'ICE;
  • da consolati o ambasciate di paesi aderenti all'Unione Europea.

I servizi della Commissione Europea hanno recentemente comunicato che le attestazioni di presa in carico rilasciate dalla società tunisina ELLOUHOUM in materia di importazione di carne in Tunisia possono essere accettate come prove secondarie ai sensi dell'articolo 16 paragrafo 2 del Reg. Ce 800/1999.

 

Specimen - Declaration en detail de merchandise en douane (immagine .jpg solo in visione)