Ti trovi in: Home - Monopoli - Giochi - Giochi a base ippica - Scommesse Ippiche in Agenzia - Descrizione del gioco

Descrizione del gioco

Sono le scommesse accettate su tutte le riunioni ippiche in programma ogni giorno (eccetto il 25 dicembre) negli ippodromi italiani e in alcuni ippodromi esteri.
Le tipologie di scommessa a Totalizzatore accettate sono: vincente, piazzato, accoppiata, accoppiata piazzata e trio. Lo scommettitore deve individuare, per il vincente, il cavallo classificato al primo posto; per il piazzato, i cavalli classificati nei primi due o tre posti (a seconda del numero dei partenti), per l’accoppiata, i primi due cavalli classificati (in ordine o in disordine a seconda del numero dei partenti), per l’accoppiata piazzata, due cavalli classificati in qualunque ordine entro i primi tre posti, per la trio, i primi tre cavalli classificati nell’esatto ordine.
Il costo base della scommessa è pari a 1,00 euro e l’importo minimo scommettibile è di 2,00 euro.
Le tipologie di scommessa a Quota Fissa accettate sono: vincente e piazzato, con la possibilità di effettuare scommesse su più corse in combinazione tra di loro, in tal caso la quota di vincita è pari al prodotto delle quote offerte per i singoli eventi scommessi per ogni corsa. L’importo massimo della vincita non può superare un valore pari a 100 volte la posta.
E’ inoltre possibile scommettere sul vincente e sul piazzato con la Multipla a Riferimento, in tal caso la quota di vincita è determinata a posteriori sulla base delle quote del Totalizzatore.
Per la Quota Fissa e la Multipla a Riferimento il costo base della scommessa è pari a 1,00 euro e l’importo minimo scommettibile è di 3,00 euro.

Il Totalizzatore Nazionale, sia per la raccolta presso i punti fisici che per la raccolta a distanza, osserva il seguente orario:

  • apertura alle ore 10:00 a.m.
  • chiusura alle ore 01:00 a.m. del giorno successivo.