Ti trovi in: Home - Monopoli - Giochi - Giochi numerici a totalizzatore - Win For Life

Win For Life

Win for life logo

Descrizione del gioco


 

Vinci per la Vita - Win for Life Classico
La formula di gioco “Vinci per la Vita - Win for Life Classico” consiste nel pronosticare almeno 10 numeri su 20 in un pannello di gioco e un ulteriore numero, cd “Numerone”, in un altro pannello riportante un’altra serie di numeri compresi tra 1 e 20. Il costo della giocata minima, pari a 1 combinazione, è di 1 euro e consente di partecipare alle categorie di vincita: 10, 9, 8 e 7; 10+1, 9+1, 8+1 e 7+1. Giocando 2,00 euro, sempre per 1 combinazione, si partecipa anche alle categorie di vincita: 0, 1, 2, e 3; 0+1, 1+1, 2+1 e 3+1.

Il montepremi totale, pari al 65% della raccolta di ciascun concorso, viene ripartito tra le categorie di premi nelle seguenti proporzioni:

  1. al montepremi relativo alle vincite di categoria prima (punteggio 10 oppure 0) va il 10,95% della raccolta;
  2. al montepremi relativo alle vincite di categoria seconda (punteggio 9+1 oppure 1+1) va il 4,93%;
  3. al montepremi relativo alle vincite di categoria terza (punteggio 9 oppure 1) va il 10,95%;
  4. al montepremi relativo alle vincite di categoria quarta (punteggio 8+1 oppure 2+1) va il 4,44%;
  5. al montepremi relativo alle vincite di categoria quinta (punteggio 7+1 oppure 3+1) va il 10,25%;
  6. al montepremi relativo alle vincite di categoria sesta (punteggio 8 oppure 2) va il 22,19%;
  7. alle vincite di settima categoria (punteggio 7 oppure 3) va l’importo fisso di 2 euro;
  8. al montepremi dedicato alle vincite di categoria “Win for Life” (punteggio 10+1 oppure 0+1) va il 36,29%.

 

Se con i punteggi 0 e 10 si pronostica correttamente anche il Numerone (categoria di vincita “Win for Life”), si ha diritto, oltre alla vincita di prima categoria, ad una rendita mensile di importo, al netto del prelievo erariale, pari a 2.700 euro per 20 anni (in caso di più vincitori, la vincita verrà divisa tra tutti gli aventi diritto). L’importo delle vincite relative agli altri punteggi, tranne quelli della settima categoria, segue le regole del totalizzatore ed è quindi collegato all’ammontare della raccolta e al numero dei vincitori per ciascuna delle predette categorie di premi.

 

 

Vinci per la Vita – Win for Life Grattacieli
La formula di gioco “Vinci per la Vita - Win for Life Grattacieli” consiste nel pronosticare uno o più numeri in ciascuno dei cinque pannelli in cui sono posizionati, complessivamente, i numeri da 1 a 60 e un ulteriore numero, cd “Numerone”, nel sesto pannello, ove sono posizionati i numeri da 61 a 90. Il costo della giocata minima (1 combinazione) è di 2,00 euro.

Il montepremi totale, pari al 65% della raccolta, viene ripartito tra le 7 categorie di premi nelle seguenti proporzioni:

  1. al montepremi relativo alle vincite di categoria prima (correttamente pronosticato un numero in ciascuno dei primi 5 pannelli) va il 6,61% della raccolta;
  2. al montepremi relativo alle vincite di categoria seconda (correttamente pronosticato un numero in ciascuno dei primi 4 pannelli) va il 12,57%;
  3. al montepremi relativo alle vincite di categoria terza (correttamente pronosticato un numero in ciascuno dei primi 3 pannelli) va il 9,26%;
  4. al montepremi relativo alle vincite di categoria quarta (correttamente pronosticato un numero in ciascuno dei primi 2 pannelli) va il 21,83%;
  5. alle vincite di quinta categoria (correttamente pronosticato un numero nel primo pannello) va un premio di importo fisso di 2 euro;
  6. al montepremi relativo alle vincite di categoria “Win for Life” (correttamente pronosticato un numero in ciascuno dei primi 5 pannelli + il “Numerone”) va il 44,97%;
  7. al montepremi relativo alle vincite di categoria Jolly (correttamente pronosticati i numeri di 4 pannelli non consecutivi tra i primi 5 oppure i 4 numeri presenti, rispettivamente, sul secondo, terzo, quarto e quinto pannello) va il 4,76%.

 

Nel caso di vincita di categoria “Win for Life”, si ha diritto, oltre al premio di prima categoria, ad una rendita mensile di importo, al netto del prelievo erariale, pari a 3.580 euro per 20 anni e a 100.000 euro subito (in caso di più vincitori, la vincita verrà divisa tra tutti gli aventi diritto).

L’importo delle vincite relative alle altre categorie di premi, tranne quelli della quinta categoria, segue le regole del totalizzatore ed è quindi collegato all’ammontare della raccolta e al numero dei vincitori per ciascuna delle predette categorie di premi.

 

 

Vinci per la Vita – Win for Life VinciCasa
La formula di gioco “Vinci per la Vita - Win for Life VinciCasa” consiste nel pronosticare per ciascun concorso 5 numeri su 40 . Il costo unitario al pubblico della singola combinazione di gioco è di 2,00 euro
Sono previste 4 categorie di vincita: punti 5, punti 4, punti 3 e punti 2.

Il montepremi totale, anche in questo caso pari al 65% della raccolta, viene ripartito tra le 4 categorie di premi nelle seguenti proporzioni:

  1. al montepremi relativo alle vincite di categoria prima (correttamente pronosticati tutti i 5 numeri estratti) va il 58,50% della raccolta;
  2. al montepremi relativo alle vincite di categoria seconda (correttamente pronosticati 4 numeri) va il 4,10%;
  3. al montepremi relativo alle vincite di categoria terza (correttamente pronosticati 3 numeri) va il 14,50%;
  4. al montepremi relativo alle vincite di categoria quarta (correttamente pronosticati 2 numeri) va il 20,00%.

Il restante 2,90% del montepremi è destinato al fondo dedicato alle vincite di prima categoria.

 

 

È prevista un'estrazione giornaliera. Il premio di categoria prima (punti 5) è pari all’importo di 500.000 euro, il cui utilizzo è destinato all'acquisto, da parte del vincitore, di uno o più beni immobili scelti dal vincitore medesimo esclusivamente entro i confini dello Stato italiano. Tale acquisto dovrà perfezionarsi entro 2 anni dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale dell'esito del concorso di riferimento. Il 40% dell'importo vinto verrà corrisposto in denaro al vincitore, la parte restante invece sarà destinata all'acquisto degli immobili scelti liberamente dal vincitore stesso. L'importo delle vincite del gioco relativo a tutti i punteggi segue le regole del totalizzatore, ed è quindi collegato all'ammontare della raccolta e al numero dei vincitori per ciascuna delle predette categorie di premi.

Per ciascun concorso se la quota unitaria del premio di categoria prima (punti 5), calcolata a totalizzatore:

  • risulti superiore o uguale a 500.000,00 euro, la somma da erogare è pari al risultato della suddivisione del relativo montepremi tra tutte le combinazioni di gioco risultate vincenti nella medesima categoria;
  • risulti inferiore a 500.000,00 euro, il montepremi viene integrato fino al raggiungimento del valore di 500.000,00 euro dal Fondo dedicato alle vincite di categoria prima per la modalità di gioco VinciCasa;
  • risulti inferiore a 500.000,00 euro e il Fondo dedicato alle vincite di categoria prima per la modalità di gioco VinciCasa non risulti sufficiente ad integrare la quota fino al raggiungimento del valore di 500.000 euro, si procede suddividendo l'importo del montepremi e l'ammontare presente nel fondo dedicato alle vincite di categoria prima tra tutte le combinazioni di gioco risultate vincenti nella medesima categoria. In questa ultima ipotesi, qualora il valore del premio da erogare a favore di ciascun vincitore risulti inferiore a 100.000,00 euro, il relativo importo viene liquidato in denaro dal Concessionario, senza vincolo di destinazione.

 

Ai premi delle tre formule di gioco del Vinci per la Vita – Win for Life è applicato un “diritto” pari al 12% sulla parte di vincita eccedente 500,00 euro, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.