Ti trovi in: Home - Dogane - L'operatore economico - Aree tematiche - L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per Expo 2015 - Partecipanti ufficiali - Merce destinata al consumo nell’ambito di attività istituzionali

Merce destinata al consumo nell’ambito di attività istituzionali

I Partecipanti Ufficiali possono importare in esenzione dai diritti doganali i prodotti destinati ad essere consumati per lo svolgimento delle attività istituzionali e che si presume saranno totalmente utilizzati.

In particolare, rientrano in tale categoria i prodotti che saranno distribuiti gratuitamente (cibo, bevande non alcoliche, campioni gratuiti, opuscoli, materiale pubblicitario e i prodotti che non rientrano tra la merce destinata alla costruzione/arredo degli spazi espositivi) all’interno degli spazi espositivi e in ambito di eventi/ricevimenti ufficiali/istituzionali. La quantità di merce importata in esenzione dai diritti doganali deve essere proporzionata allo scopo e al numero dei visitatori/ospiti.

I prodotti importati in esenzione dai diritti doganali non possono essere ceduti a terzi a titolo oneroso o gratuito senza il preventivo accordo dell’autorità doganale.

Sono esclusi da tale procedura i prodotti alcolici, tabacco e prodotti del tabacco, combustibili e carburanti.