Ti trovi in: Home - Monopoli - Giochi - Apparecchi da intrattenimento - Servizio Telematico per la presentazione e la gestione delle richieste di iscrizione all’Elenco soggetti - Ries

Servizio Telematico per la presentazione e la gestione delle richieste di iscrizione all’Elenco soggetti - Ries

Tramite questa pagina è possibile accedere ad un'area dedicata agli operatori del comparto degli apparecchi da divertimento e intrattenimento, in particolare quelli denominati Newslot e Videolotteries, attraverso la quale è possibile:

  • presentare in via telematica le richieste di iscrizione e rinnovo dell'iscrizione all'Elenco dei soggetti di cui all'articolo 1, comma 533, della legge n. 266/2005, come sostituito dall'articolo 1, comma 82, della legge 13 dicembre 2010, n 220, nonché gestire la propria posizione nel suddetto elenco;
  • per utenti non ancora registrati richiedere il rilascio delle credenziali utente per l'accesso all'area dedicata ai servizi telematici;
  • gestire le proprie credenziali utente una volta ottenute (ad esempio: cambio passwod, recupero password, etc..);
  • richiedere assistenza

Il servizio è attivo

Accesso all'area dedicata

Attenzione: dal 27 aprile 2017 al 04 maggio 2017 per accedere ai servizi telematici si dovrà utilizzare un browser che supporta il protocollo di sicurezza TLS 1.2.

Nella tabella seguente vengono indicate le versioni minime dei browser più diffusi che supportano automaticamente il protocollo TLS 1.2

Seleziona il tuo browser per accedere alla pagina da cui scaricare gratuitamente la versione aggiornata:

Browser Versione minima
Microsoft Internet Explorer 11 o Edge
Opera Browser  12.18
Apple Safari 9
Mozilla Firefox 44
Google Chrome 48

Supporto del TLS 1.2 per versioni del browser inferiori alle minime richieste: se stai utilizzando una versione di browser inferiore a quella della tabella precedente verifica se è abilitato il supporto alla versione 1.2 del TLS.

Attenzione: si invita a consultare la sezione FAQ (domande poste più frequentemente) all’interno della sezione “Assistenza ai servizi” prima di rivolgere all’Agenzia quesiti sull’argomento, per verificare se nell’apposito spazio sia già presente il quesito e la relativa risposta. In tal caso, qualora il quesito venisse comunque presentato, non verrà dato seguito allo stesso da parte degli Uffici dell’Agenzia.