Numero di rate

L'importo rateizzabile è rappresentato necessariamente dall'intero debito esposto nell’ordinanza-ingiunzione.
Ad ogni singola ordinanza-ingiunzione corrisponde un distinto e autonomo piano di rateazione.
Il numero di rate può variare da un minimo di 3 ad un massimo di 30.