FAQ (domande e risposte)

(Aggiornata al 31/03/2021)

Come posso indicare in dichiarazione il luogo di presentazione delle merci?

(Aggiornata al 18/03/2021)

Per indicare correttamente il luogo di presentazione delle merci ai fini di un eventuale controllo, va utilizzato il data group

<UbicazioneMerci>

compilato secondo le seguenti casistiche:

  • Presso Luogo Autorizzato
<Paese>  IT
<RuoloUbicazione>  B
<Qualificatore>  Y
<Codice> Codice luogo autorizzato
<CodiceSupplementare> lasciare vuoto

Solo per H7:

<Tipo>  B
<Qualificatore>  Y
<NumeroAutorizzazione> Codice luogo autorizzato
  • Presso Luogo Approvato
<Paese>  IT
<RuoloUbicazione>  C
<Qualificatore>  Y
<Codice> Codice luogo approvato
<CodiceSupplementare> Identificativo unico per il sito, solo in caso di presenza di più locali per la stessa autorizzazione

Solo per H7:

<Tipo>  C
<Qualificatore>  Y
<NumeroAutorizzazione> Codice luogo approvato
<AltroIdentificativo> Identificativo unico per il sito, solo in caso di presenza di più locali per la stessa autorizzazione
  • Presso Dogana
<Paese>  IT
<RuoloUbicazione>  D
<Qualificatore>  V
<Codice> Codice ufficio doganale

Solo per H7:

<Tipo>  D
<Qualificatore>  V
<CodiceUfficio> Codice ufficio doganale
  • Procedura ordinaria in dogana con fuori circuito presso luogo codificato
<Paese>  IT
<RuoloUbicazione>  D
<Qualificatore>  Y
<Codice> Codice luogo autorizzato
<CodiceSupplementare> lasciare vuoto

Solo per H7:

<Tipo>  D
<Qualificatore>  Y
<NumeroAutorizzazione> Codice luogo autorizzato
  • Fuori Circuito
<Paese>  IT
<RuoloUbicazione>  D
<Qualificatore>  Z
<Indirizzo> Indirizzo del sito
<CodicePostale> Cap del sito
<Citta> Città del sito

Solo per H7:

<Tipo>  D
<Qualificatore>  Z
<Indirizzo><ViaNumero> Indirizzo del sito
<Indirizzo><CodPostale> Cap del sito
<Indirizzo><Citta> Città del sito
<Indirizzo><Paese> IT

I codici da utilizzare per <RuoloUbicazione>/<Tipo> e <Qualificatore> sono indicati nelle Tabelle Codifica Import, rispettivamente M e N, pubblicate nella sezione Informazioni Tecniche.

Cosa va indicato nel data element <TipoDichiarazioneSupplementare>?

(Aggiornata al 18/03/2021)

Il nuovo modello dichiarativo prevede l’indicazione della tipologia di presentazione della dichiarazione doganale. Si riepilogano i codici da utilizzare nei diversi tracciati:

Codice Descrizione Tracciati
A Per una dichiarazione doganale normale (ai sensi dell’articolo 162 del codice) H1, H2, H3, H4, H6, H7
B* Per una dichiarazione semplificata su base occasionale (articolo 166, paragrafo 1, del codice) I1
C* Per una dichiarazione semplificata con utilizzo regolare (ai sensi dell'articolo 166, paragrafo 2, del codice) I1
D Per la presentazione di una dichiarazione normale in dogana (del tipo classificabile come A) conformemente all’articolo 171 del codice H1, H2, H3, H4, H6, H7
E* Per la presentazione di una dichiarazione semplificata (del tipo classificabile come B) conformemente all'articolo 171 del codice I1
F* Per la presentazione di una dichiarazione semplificata (del tipo classificabile come C) conformemente all'articolo 171 del codice I1
X* Per una dichiarazione complementare relativa alle dichiarazioni semplificate codificate come B ed E H1
Y* Per una dichiarazione complementare relativa alle dichiarazioni semplificate codificate come C ed F H1
Z* Per una dichiarazione complementare nell’ambito della procedura di cui all’articolo 182 del codice H1

* al momento non utilizzabili nelle more dell’estensione delle semplificazioni

Come posso manifestare l’intento di svincolare la dichiarazione per articolo?

(Aggiornata al 31/03/2021)

Nel nuovo sistema le dichiarazioni da H1 a H6 vengono automaticamente svincolate per Articolo.

L’operatore economico può manifestare l’intento di mantenere lo svincolo per intera dichiarazione compilando come segue il data group

<RiferimentiMessaggiDocumentiCertificatiAutorizzazioni>

a livello di Intestazione:

<CodiceTipDocIdentificativo> 33YY
<IdentificativoDocumento> -

Le dichiarazioni H7 vengono automaticamente svincolate per intera dichiarazione, senza la necessità di indicare il codice nell’intestazione.

Dove devo indicare l’aliquota IVA nel tracciato H7?

(Aggiornata al 18/03/2021)

Dal momento che nel tracciato H7 è presente solo il codice del sistema armonizzato (HS – 6 cifre) della merce e che non esiste un data element per indicare l’aliquota, per questa tipologia di spedizioni (low value consignement) il sistema applica automaticamente l’aliquota standard del 22%.

In caso di spedizione di modico valore, in quale data element posso indicare il codice IOSS?

(Aggiornata al 18/03/2021)

Nel tracciato H7, utilizzato per dichiarare le spedizioni di modico valore (low value consignement), si compila il data group

<Parti><IdentificRifFiscAggiuntivi>

a livello di Spedizione come segue:

<CodiceRuolo> FR5
<Identificativo> Codice IOSS

Come si indica l’importo dei tributi in detrazione (codici 406 e 407)?

(Aggiornata al 18/03/2021)

Per indicare questi tributi va utilizzato il data group

<InformazioniValoreImposte> <CalcoloImposte> <CodiceImposta><BaseImponibile>

valorizzando, ad esempio, il data element come segue <Importo>1000</Importo>.

Questi importi vengono automaticamente detratti senza aggiungere il segno meno.